domenica 5 giugno 2016

Road To Bow - 1a Tappa
Borgarello (PV)

5 giugnbo 2016

Quest'anno il BOW è anticipato da tre serate-evento di avvicinamento al festival, una vera e propria rassegna di doppi spettacoli a ingresso libero denominata "ROAD TO BOW" che si terrà sempre presso il Parco Comunale di Borgarello.
Si parte Domenica 5 Giugno alle 19 con i concerti, uno dopo l'altro, del songwriter svedese RICHARD LINDGREN e della storica band pavese dei MANDOLIN' BROTHERS.
Richard Lindgren dopo aver inciso otto album e aver diviso i palchi di tutta Europa con artisti del calibro di Ryan Adams, Mary Gauthier e Dr.John, viene scoperto dal pubblico italiano nel 2014 quando arriva nel nostro Paese per promuovere l'album "Driftwood". Succede che il pubblico si innamora di questo funambolico artista e che lui si innamora dell'Italia, in particolare di Pavia a cui dedica la title-track del successivo splendido album "Sundown on the lemon tree" che dice: "I pulled into Pavia and it started to rain, all my brothers were there", dove i "brothers", ossia i fratelli, sono proprio i Mandolin' che lo accompagnano nel suo tour e lo seguiranno anche in Svezia. Con loro intraprende una collaborazione che lo porta a registrare un nuovo album di prossima uscita proprio a Pavia e a Borgarello avremo la possibilità di ascoltarne qualche anticipazione ma la data di Domenica 5 sarà soprattutto il "release show" ufficiale di un altro progetto discografico di Lindgren intitolato "A hobo's collection" che è una raccolta di brani dei cantautori preferiti dello svedese (da Dylan a Cohen), rivisitati e reinterpretati in maniera originalissima.
Dei Mandolin' Brothers si sa ormai tutto, dopo oltre 30 anni di attività su e giù dai palchi di tutto il mondo possiamo considerare la band una delle più importanti in Italia del genere roots senza ombra di discussione. Nati dall'incontro tra Jimmy Ragazzon e Paolo Canevari, nel corso di questi anni i Mandolin' Brothers hanno diviso il palco con nomi del calibro di Elliot Murphy, Jono Manson, Dave Alvin e Popa Chubby. Con centinaia di concerti alle spalle e partecipazioni costanti ai più importanti festival rock-blues italiani e non solo, i fratelli del rock-blues pavese anche a Borgarello daranno vita come sempre a uno spettacolo intenso e trascinante con le canzoni ormai divenute dei classici tratte dagli album "Still got Dreams", "Moon Road" e il più recente "Far out". 
I concerti avranno inizio alle 19 ma già dalle 17 sarà attivo il servizio di ristorazione con street food e birre artigianali.
L'ingresso è libero e i concerti si terranno anche in caso di maltempo sempre presso il Parco Comunale in una struttura al coperto.
Info: 338 5901699; www.facebook.com/bowfolkfestival

Get in touch with us